Convegni e formazione

Vademecum sulla lesione midollare per il Medico di Medicina Generale

Questo opuscolo vuole essere un contributo offerto ai Medici di Medicina Generale per una miglior conoscenza degli aspetti che caratterizzano una persona con una lesione al midollo spinale.

La tempestività dei soccorsi, la capacità organizzativa e la strutturazione di una rete dell’emergenza-urgenza sono elementi rassicuranti per ognuno di noi. Da sempre le associazioni che sostengono queste persone ritengono sia importante che ogni utente sia preso in carico da strutture di riferimento ospedaliere (Unità Spinali) e contestualmente dai servizi territoriali socio-sanitari. Il rapporto privilegiato con il proprio Medico di Medicina Generale oltre ad essere un elemento di sicurezza e di continuità nella cura, rappresenta anche lo stimolo per una maggior diffusione della cultura nei confronti delle persone con disabilità.

Il presente opuscolo è anche l’inizio di un percorso comune delle Associazioni venete che si riconoscono nella F.A.I.P. (Federazione delle Associazioni Italiane di Persone con lesioni al midollo spinale) che ha come scopo quello di accrescere la collaborazione tra tutte le strutture della Regione Veneto che a vario titolo si occupano di implementare conoscenze e prassi per una miglior gestione delle persone dopo lesione midollare.

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X - CHIUDI
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
Maggiori informazioni